Bambino veneziano di 8 anni cade sul sentiero del rifugio e sbatte la testa

PER APPROFONDIRE: bambino, incidente, montagna, senes, sennes
Il rifugio Sennes, tra Ampezzo e Sudtirolo
BOLZANO - Un bambino di 8 anni, veneziano, in gita con la famiglia, è caduto mentre percorreva un sentiero nei pressi del Rifugio Senes, tra Ampezzo e Sudtirolo, sbattendo la testa sulla roccia. Il fatto è accaduto oggi, 22 settembre, poco prima delle 15. Ricevuto l'allarme dalla centrale 118 di Bolzano, si è immediatamente alzato l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore che ha imbarcato il piccolo in hovering e lo ha trasportato all'ospedale di Belluno. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 22 Settembre 2019, 20:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bambino veneziano di 8 anni cade sul sentiero del rifugio e sbatte la testa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-09-23 13:17:43
Sono cose che possono sempre capitare, e non so del caso specifico. Ma ieri ho visto tantissime persone fare trekking con calzature del tutto inadeguate, per intenderci scarpe da palestra o da shopping in centro
2019-09-23 06:27:40
Mai visto i runners di corsa in montagna o ultra trail, correre indossando caschetto.Uno di questi mi ha raccontato di inciampo fortunato.Cadde battendo la testa su mucchietto isolato di erbe folte ma pochi centimetri da sassi appuntiti.Pero'pesa , fa sudare ed i puri e coraggiosi ti prendono pure in giro.Anche se lo usi come ciclista.Poi rischi di arricchire le cronache locali.
2019-09-23 11:43:54
chi non usa il caschetto in bicicletta non è un ciclista. punto.