Venezia, pestato a sangue e rapinato dalla baby gang

PER APPROFONDIRE: baby gang, pestaggio, venezia
Foto di repertorio di una baby gang in azione a Venezia
VENEZIA -  Preso a calci e pugni e derubato di collana e orologio, si getta nel canale per sfuggire alla furia dei suoi aggressori, alcuni dei quali minorenni. La brutale rapina è avvenuta mercoledì notte, verso l'una, a Venezia, sestiere San Polo. Vittima un commesso trentenne che stava rincasando dopo una festa tra amici. Dalle dichiarazioni rilasciate ai carabinieri, sarebbe stato avvicinato prima da due ragazzi che gli hanno chiesto una sigaretta e poi dal altri sei che hanno cominciato a picchiarlo selvaggiamente per strappargli i monili indossati. A soccorrere il trentenne è stato un amico che l'ha raggiunto poco dopo aiutandolo ad arrivare all'ospedale. E in centro storico torna l'incubo della baby gang
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 24 Maggio 2019, 12:19






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Venezia, pestato a sangue e rapinato dalla baby gang
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 52 commenti presenti
2019-05-29 10:20:22
.…ma siamo in balia ….di tutto…..?
2019-05-26 09:36:05
Non e' vero. FAkENEWS.
2019-05-29 09:53:48
Cosa sai a riguardo? Illuminaci
2019-05-25 20:44:24
Mandateli, qui a Belgrado abbiamo la cura!
2019-05-25 16:33:06
baby gang...come i centri sociali.