Auto si schianta contro un muro e travolge un passante: miracolato

Martedì 4 Agosto 2020 di Filippo De Gaspari
Auto si schianta contro un muro e travolge un passante: miracolato
1
SPINEA - Perde il controllo della Mercedes, finendo sopra il marciapiede e travolgendo un pedone. S.M., un 77enne di Spinea, nonostante un serio trauma cranico, è miracolosamente vivo, anche se è stato ricoverato all’ospedale di Mirano. 
Il grave incidente si è verificato ieri mattina, lungo via Roma, in località Orgnano, e rimette per l’ennesima volta sotto i riflettori l’emergenza sicurezza lungo la strada principale di Spinea. L’episodio si è verificato verso le 9.30; sulla dinamica stanno cercando di fare luce gli agenti della Polizia locale dell’Unione del Miranese, giunti subito sul posto dalla vicina sede di Spinea. Secondo una prima ricostruzione, la Mercedes, che viaggiava alla volta del centro di Spinea, all’improvviso è sbandata invadendo la corsia opposta, speronando un’utilitaria che procedeva nel senso inverso e poi schiantandosi contro il muro di cinta di una villa. L’auto di grossa cilindrata è poi rimbalzata proseguendo la sua marcia fuori controllo sul marciapiede, dove si trovava l’anziano: travolto dall’auto, S.M. è rimasto a terra ferito, anche se vigile. Sul posto sono giunte un’ambulanza e l’automedica dell’ospedale di Mirano oltre ai vigili del fuoco, intervenuti per favorire i soccorsi al ferito e per mettere in sicurezza i mezzi e il muro che costeggia via Roma, parzialmente abbattuto dalla Mercedes. In quel punto il marciapiede non ha protezioni, mentre la ciclabile di via Roma corre dall’altro lato della strada.
Per consentire i soccorsi e i rilievi da parte della Polizia locale è stato istituito un senso unico alternato, con l’inevitabile formazione di code lungo la direttrice Miranese. La situazione è tornata alla normalità nel corso della mattinata.  Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 08:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA