Coronavirus, giocatore della Reyer positivo. Austin Daye finisce in isolamento

Martedì 4 Agosto 2020
Coronavirus, giocatore della Reyer positivo. Austin Daye finisce in isolamento
VENEZIA - L'ala dell'Umana Reyer Austin Daye al suo arrivo a Venezia è stato immediatamente sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Covid-19. Ne dà notizia la stessa società. Da venerdì, giorno del suo arrivo, il giocatore è in isolamento domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico.

Grazie al lavoro dello staff medico a al supporto del dipartimento di prevenzione dell’Ulss 3 Serenissima, si legge in una nota, è stato possibile individuare immediatamente la positività dell’atleta e provvedere al suo isolamento come da protocolli. Il tampone è stato inviato all’Istituto Superiore di Sanità per lo studio dell’RNA e la verifica sull’eventuale mutazione del virus, in quanto contratto negli Stati Uniti.
  Ultimo aggiornamento: 12:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA