Asta online delle barche sequestrate a Venezia. Occasioni a partire da 50 euro

Mercoledì 25 Settembre 2019
Asta online di barche
4

VENEZIA - Cercate una barchetta a poco prezzo e senza pretese per fare un giretto in laguna ogni tanto? Questa è forse la vostra occasione, anche se poi dovrete farvi carico di qualche lavoro e soprattutto acquistare un motore, visto che non necessariamente quelli già montati saranno ancora funzionanti. La Città metropolitana ha infatti deciso di mettere all'asta trenta natanti (cofano, open, patanella e altro) confiscati definitivamente per violazioni alle norme in materia di pesca. In pratica, appartenevano a pescatori di frodo sorpresi a pescare vongole in zone proibite o a rubarle in zone date in concessione per la venericoltura.
 
Le barche si trovano a Marcon e Lido e possono esser ispezionati su appuntamento da concordare con congruo anticipo con il referente di zona. Le ispezioni saranno possibili nelle giornate di martedì 15 e mercoledì 16 ottobre previa sottoscrizione di apposita liberatoria e invio di documento di identità.
Per partecipare all'asta è necessario però versare una cauzione di 500 Euro. Un'operazione che si può fare stando seduti al computer di casa con carta di credito o bonifico bancario e poi si potrà partecipare all'asta in-line simile a quelle di Ebay.
ASTA ON LINEI prezzi base d'asta sono molto interessanti, visto che quasi tutti partono da 50 euro. Per l'esattezza sono 26 le barche con base minima, poi ovviamente soggetta a rilanci. Poi ci sono due open con base d'asta di 500 euro, e due barche da 150 e 200 euro. Sono quelle messe un po' meglio e fornite anche di motore.
È bene però sapere che la formula è quella del visto e piaciuto e le condizioni in cui si trovano non sono entusiasmanti. A quanto possono arrivare? Nessuno lo sa, ma certamente sarà possibile portarsele via a prezzo stracciato, introvabile sul mercato dell'usato. Se poi si ha qualche manualità con le riparazioni in resina epossidica, con il legno e con il pennello, si può fare l'affare.
Una volta conclusa l'asta, la cauzione viene restituita all'utente. Nel caso di utente vincitore verrà restituita a pagamento avvenuto.
Per collegarsi all'asta telematica, trovare le informazioni, visionare le barche ed eventuali partecipazioni, è sufficiente andare sul portale www.cittametropolitana.ve.it e poi seguire le indicazioni. L'asta rimane aperta fino al 18 ottobre. (m.f.)

Ultimo aggiornamento: 27 Settembre, 15:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA