Sconosciuto si presenta all'asilo: ​«Devo prendere due bambine»

Sabato 24 Novembre 2018 di Gaia Bortolussi
9
CAMPAGNA LUPIA - «Devo prendere due bambine». Giallo all'asilo Piccolo Principe di Campagna Lupia. Ieri mattina un uomo si sarebbe presentato nell'asilo comunale chiedendo di poter portare a casa due bambine. La maestra, seguendo il regolamento scolastico e non riconoscendo l'uomo come familiare, avrebbe chiesto allo stesso individuo di esibire la delega che lo autorizzava a prelevare appunto i minori. In questo caso, come detto, due bimbe. Permesso che a quanto pare l'uomo non aveva con sé. A quel punto una seconda insegnante sarebbe intervenuta decidendo di chiamare i genitori delle bambine, senza avere però la conferma che l'uomo fosse autorizzato a portarle con sé. Allarmate  dalla situazione poco chiara, tutelando ovviamente i minori in custodia alla scuola, le 
insegnanti avrebbero deciso di chiamare i Carabinieri. La pronta reazione delle due maestre potrebbe aver davvero sventato un tentativo di rapimento anche se ovviamente si tratta soltanto di ipotesi. 

Chi non è autorizzato e senza i dovuti documenti firmati dai genitori, non può in nessun modo prelevare i minori dalle scuole. La vicenda è rimbalzata presto sui social con alcuni genitori che hanno lanciato l'allarme sull'accaduto. Ma il condizionale mai come in questa occasione è d'obbligo. Nel senso che al momento non c'è alcuna conferma ufficiale ma l'episodio avrebbe comunque fondamento. Episodio che sarebbe al vaglio delle forze dell'ordine. Che sia confermato o no, la notizia ha provocato molta preoccupazione nei genitori che in poche ore hanno fatto girare nei gruppi social e nei gruppi chat delle scuole l'allerta.C'è solo da attendere che i Carabinieri che stanno seguendo l'accaduto, nelle prossime ore, chiariscano la veridicità della segnalazione diffusa dai genitori. Ultimo aggiornamento: 27 Novembre, 15:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA