Giovedì 23 Maggio 2019, 21:48

Basta sbandati e criminalità, in via Piave apre un bistrot di lusso

Basta sbandati e criminalità, nella via dei bivacchi apre un bistrot di lusso

di Fulvio Fenzo

MESTRE - Eccolo, il bistrot di via Piave. A vedere i tavolini gialli all’aperto e, entrando nel “Grand Central” vero e proprio, quella che era la piazzetta degli sbandati diventa immediatamente un lontanissimo ricordo, tanto da apparire quasi impossibile che questo punto della città, dove bivaccavano decine di sbandati giorno e notte, sia stato trasformato in un locale che dovrebbe riportare mestrini a vivere il centro anche di sera. Perché la sfida è notevole: apertura dalle 7 all’una di notte, sette giorni su sette, a partire da giovedì prossimo, 30 maggio.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Basta sbandati e criminalità, in via Piave apre un bistrot di lusso
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2019-05-26 22:02:40
Che, poi, per combattere il degrado busogna essere esclusivi e avere tanta grana?
2019-05-26 22:01:11
Che, poi, come si fa a scrivere "basta sbandati e criminalità" perché si apre un bar: il solito servilismo che, ultimamente, vi contraddistingue.
2019-05-26 21:21:07
E del vergognoso e indecoroso stato in cui versa la fontana di Aricò, ne vogliamo parlare? La sua vista mi infastidisce ranto quanto quella degli sbandati.
2019-05-25 09:19:57
Nuovo metodo per combattere la criminalità: apride dei Bistrot. Ma va ciapà i ratt va.
2019-05-25 06:40:44
un'altro buco in via piave che prossimamente il questore chiuderà per l'ordine pubblico, hahhah