Alessandro Borghese lancia il suo Capodanno a Venezia: musica, burlesque e alta cucina

Sabato 3 Dicembre 2022
Alessandro Borghese lancia il suo Capodanno a Venezia: musica, burlesque e alta cucina

VENEZIAAlessandro Borghese lancia la volata per i cenoni di Capodanno. Un vero e proprio evento, quello dello chef romano di “4 ristoranti” e “Celebrity Chef”, organizzato la sera del 31 dicembre nel nuovo ristorante “AB - Il lusso della semplicità” a Ca’ Vendramin Calergi, sede anche del Casinò. “Burle, Musica e Burlesque” sarà una serata all’insegna della convivialità, dell’intrattenimento di qualità e ospiti speciali che verranno annunciati nei prossimi giorni. Durante la serata anche dj set a sorpresa con nomi di primo piano. Per il Cenone, Borghese propone un menu. Si comincia alle 19 con tre entrée a passaggio (pillow cracker con speck d’anatra e gel d’uva, caviale di aringa affumicato e panna acida, hummus di castagne) per dare il benvenuto agli ospiti abbinati a un calice di bollicine.

A seguire la cena placé prevede il top della proposta veneziana di Borghese, tra cui la “chiccettada” in omaggio a Venezia (cubo di risotto alla milanese, salsa di midollo, nocciola tostata; Bao in doppia cottura con polpo alla brace, broccolo fiolaro, acciuga, olio all‘Nduja; Carpaccio di volpina marinata, leche de tigre, cetriolo al wasabi; Moeca croccante, radicchio tardivo di Treviso in saor). In vista di mezzanotte si cambia la sala e ci si sposta nel Salone da ballo di Ca’ Vendramin Calergi per il caffè e la piccola pasticceria. Dopo la mezzanotte verrà servito uno dei must di Capodanno: musetto e lenticchie, perché le tradizioni vanno rispettate. A notte fonda, live cooking di Alessandro Borghese con la sua iconica Cacio&Pepe. Le prenotaziini partono oggi allo 0413086070 (mail: venezia@alessandroborghese.com, veb: www.alessandrobor).

Intanto, per “scaldare” l’ambiente. giovedì sera Borghese ha proposto una una serata dedicata al gusto e alla buona musica, due passioni che ha sempre trovato il modo di legare, lasciando che l’una diventasse l’ispirazione dell’altra. “Veronica Franco Simphony” è il titolo - ispirato alla storica scrittrice e musicista veneziana, che dà il nome anche a una delle sale del ristorante lagunare - del nuovo ciclo di appuntamenti con la musica dal vivo, tutta al femminile inaugurao proprio l’altra sera. Permorfer speciali della serata la dj Flavia Sabatino, regina della consolle con i suoi beat deep & funky house, e Jessica Cochis, saxofonista solista con una vasta esperienza in produzioni televisive e teatrali.

Ultimo aggiornamento: 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci