Venezia. Caos a Piazzale Roma: se la prende con i bus e aggredisce due autisti Actv

Domenica 29 Settembre 2019
Venezia. Caos a Piazzale Roma: se la prende con i bus e aggredisce due autisti Actv
21

VENEZIA - A poche ore dall'aggressione del marinaio da parte di un veneziano arrabbiato sul vaporetto Actv, ecco un nuovo caso salire alla ribalta: nella notte tra sabato 28 e domenica 29 settembre un uomo ha scatenato il caos a piazzale Roma, piazzandosi davanti al bus Actv (linea N1 e N2), impedendone la partenza e danneggiando i tergicristalli. Non solo, ha anche aggredito due autisti dei bus. L'uomo ha anche tentato la fuga, salendo su un terzo mezzo diretto a San Giuliano, qui però è stato fermato dalle forze dell'ordine.

Il Direttore Generale del Gruppo AVM, Giovanni Seno, ha così commentato: «Ci sono alcuni pochi nostri concittadini che purtroppo con arroganza mista ad ignoranza si lasciano andare a comportamenti violenti e maleducati. Sono gli stessi che evadono le regole in genere incluso l’obbligo di pagare il biglietto o si permettono di vandalizzare mezzi e strutture. Ricordo che, come più volte affermato, sono i residenti - tanto di città storica quanto di terraferma - i nostri più grandi evasori. Totale solidarietà al nostro marinaio e ai nostri autisti aggrediti che incontrerò nei prossimi giorni per valutare assieme eventuali denunce».

Ultimo aggiornamento: 18:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci