A4 disastro, 5 Tir si tamponano
Sull'asfalto rotoli da 30 quintali
Autostrada chiusa, statali bloccate

Venerdì 18 Ottobre 2019 di Marco Corazza
16

SAN STINO DI LIVENZA - Schianto tra 5 Tir, autostrada A4 bloccata tra gli svincoli di San Stino di Livenza e Portogruaro. Il blocco del traffico verso Trieste è stato totale, con code che si sono formate immediatamente. Uno dei camion ha perso sull'asfalto giganteschi rotoli di carta, del peso di 30 quintali l'uno.

Il tratto tra San Stino e Portogruaro in direzione Trieste-Udine è stato chiuso. Uscita obbligatoria a San Stino di Livenza. Code da Cessalto. Chiuso il entrata il casello di San Stino, solo nella direzione Trieste-Udine.

Il botto verso le 14.30, oggi 18 ottobre, poco dopo l'uscita di San Stino. I 5 mezzi coinvolti si sono tamponati uno dietro l'altro, con il conducente di un Tir che è rimasto ferito, incastrato nella cabina di guida. Altri due conducenti feriti, lievi.  Il traffico in direzione di Trieste è rimasto congelato per ore e ore. Con l'autostrada chiusa, la statale 14 è diventata un inferno: tra Veneto e Friuli non si passa, alle 19 a San Michele al Tagliamento il traffico è ancora bloccato.

L'ALTRO BOTTO SULL'A4 POCO DISTANTE Suv piomba sulla bisarca e sfonda l'auto trasportata

 Sul posto, oltre alla Polizia stradale, anche il 118, l'elisoccorso e i Vigili del fuoco che hanno estratto il ferito dall'abitacolo. Le operazioni di rimozione dei mezzi si stanno rivelando complesse. A causa dello scontro uno dei mezzi pesanti ha infatti perso il carico formato da rotoli di carta dal peso di circa 30 quintali l'uno. Sul posto sono giunti anche gli ausiliari alla viabilità di Autovie e quattro mezzi dei soccorsi stradali dotati di gru, pianali e forche per riportare la situazione alla normalità.

 
 

 

Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre, 15:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA