Schiacciato tra Tir in A4, autista 34enne perde la vita. Code di chilometri

Giovedì 2 Settembre 2021 di Marco Corazza
Il furgone in cui ha perso la vita un uomo polacco
3

SAN DONA' - La perdita del carico in A4, le code e un tamponamento purtroppo fatale per un autista 34enne. L'incidente si è verificato pochi minuti dopo le 18 di oggi giovedì 2 settembre nel tratto a tre corsie dell’autostrada A4 all’altezza del casello di San Donà in direzione Trieste. Nel sinistro, che ha coinvolto un furgone e un autoarticolato, è deceduto il conducente del primo mezzo. Si tratta di cittadino polacco di 34 anni. Nel luogo dello schianto erano state segnalate dai pannelli a messaggio variabile code per circa 10 chilometri da San Donà a Cessalto, a causa della perdita del carico (5 bobine di ferro dal peso di una tonnellata l’una) dal rimorchio di un tir poco dopo le 16.

 In quel tratto Autovie Venete aveva disposto, poco dopo, la chiusura della corsia di marcia e di emergenza per rimuovere il materiale e aveva anche attivato virtualmente la deviazione del traffico sulla A27 verso la A28 per far defluire le lunghe code che si erano create. Sul luogo dell’incidente mortale stanno ora operando il personale di Autovie, il 118, i vigili del fuoco, la polizia stradale e i mezzi di soccorso meccanico.

Ultimo aggiornamento: 20:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA