Due incidenti in pochi minuti: un morto, riaperta l'A4

PER APPROFONDIRE: a4 chiusa
Due incidenti in pochi minuti:
un morto, riaperta l'A4

di Marco Corazza

PORTOGRUARO - E' stata riaperta poco fa la A4 chiusa questa mattina da Latisana a Portogruaro per due incidenti entrambi in direzione Venezia che hanno causato un morto e code di chilometri. 


Il primo incidente alle 7.20, circa un chilometro dopo lo svincolo di Portogruaro:  un furgoncino con targa rumena ha tamponato una cisterna. Nel botto il conducente del furgoncino, non ancora identificato probabilmente di nazionalità rumena, è rimasto schiacchiato ed è morto sul colpo. 


Il secondo, pochi minuti dopo, è avvenuto in conseguenza delle code formatesi a Portogruaro: due mezzi pesanti, uno sloveno e l'altro croato, si sono tamponati. Uno degli autisti, rimasto incastrato nell'abitacolo è stato liberato dai vigili del fuoco di Latisana e Portogruaro e soccorso dall'elicottero di Udine. Nello scontro è rimasta in ferita, in modo non grave, una ragazza croata di 27 anni.

È stata istituita l’uscita obbligatoria a Latisana. Alle 9.30 si registravano 9 chilometri di coda nel tratto Latisana–Portogruaro, erano 8, invece, i chilometri di coda fra San Giorgio e Latisana in direzione Venezia e ci sono state code anche fra Cessalto e Latisana, ma in direzione opposta.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Giugno 2018, 08:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Due incidenti in pochi minuti: un morto, riaperta l'A4
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2018-06-21 05:44:46
E stamattina ? Non c'è ancora la notizia di A4 chiusa per incidente?
2018-06-21 00:13:27
solite cretinate sui tir, perchè non mettete le auto sui treni, quest'anno a pasquetta dove i tir non circolavano in mattinata tutto bloccato da padova ovest a verona est, con u paio di auto incidentate recuperate dai carri attrezzi ad ogni uscita. meditate gente meditate sulla stupidità degli automobilisti fraquentatori assidui della suddetta arteria. Su telefonini e tablet meglio stendere unvelo pietoso. Della pericolosità dei furgoni in rientro il venerdi pomeriggio/sera poi non ne parliamo.
2018-06-20 21:01:51
avete visto? Neanche un italiano coinvolto. Ah.... ma non c'è mica un'invasione straniera in ittaglia nooooo noooo state tranquilli anzi i gli stranieri sono in calo, anche i reati sono in calo, l'unica cosa che aumenta sono i voti a Salvini.
2018-06-20 20:28:52
Fino a un po'd'anni fa'questi incidenti avvenivano solo in caso di nebbia;tutto è cambiato, ma in peggio,ci sono vari fattori che influiscono negativamente ma a qualcuno va bene cosi'..
2018-06-20 16:05:04
Hanno aperto un lunghissimo cantiere da Portogruaro a Palmanova. Non mi intendo di cantirei stradali ma io avrei fatto lotti molto brevi da completare del tutto prima di procedere con i successivi per limitare i disagi e le situazioni di pericolo. Ma forse i costi lieviterebbero parecchio. TIR in colonna continua lungo tutto il tratto interessato dai lavori tanto che l'autostrada è in pratica una corsia unica con barriere in cemento da un lato e TIR dall'altro. Anche secondo me bisognerebbe obbligare i camionisti a trasferimenti in treno almeno finchè non viene ultimato il cantiere (ma gli introiti autostradali diminiuirebbero....) e poi se scoprono la comodità del traasferimento in treno chi li vede più...