Scossa di terremoto all'alba a Zagabria, trema il Nordest: avvertita anche in Friuli e Veneto

Domenica 22 Marzo 2020 di Marco Corazza
Scossa di terremoto all'alba a Zagabria, trema il Nordest: avvertito anche in Friuli e Veneto

Due scosse di terremoto questa mattina hanno svegliato la Croazia e il nordest dell'Italia. La prima scossa di terremoto, alle 6.24 di oggi domenica 22 marzo, di magnitudo 5.3 e una seconda alle 7.02 di 4.9 sono state registrate a Zagabria.

TERREMOTO IN CROAZIA - LEGGI COSA E' SUCCESSO

La scossa è stata avvertita forte anche in alcune zone del nord Italia, dal FVG a Venezia e Treviso. Segnalazioni sono arrivate da Bibione, Concordia Sagittaria, Portogruaro, Udine, Trieste. In Italia, non si registrano danni a cose o persone, nonostante la terra abbia fatto svegliare diverse persone. Danni agli edifici registrati a Zagabria

Ultimo aggiornamento: 23 Marzo, 08:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA