Uomo si barrica nel suo appartamento: irruzione dei carabinieri dopo 24 ore

Venerdì 30 Aprile 2021 di Redazione web
Sul posto le forze dell'ordine

CIVIDALE DEL FRIULI - Ha litigato con un vicino di casa e poi si è barricato all'interno della propria abitazione, questo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine quando sono arrivate alle 18 di ieri, giovedì 29 aprile. Da allora un uomo, di 50 anni, di Cividale del Friuli (Udine), non ha più voluto saperne di uscire, nonostante l'appello e la negoziazione ininterrotta da parte dei carabinieri.

L'uomo aveva con se un'arma da fuoco, probabilmente finta. Sul posto sono arrivati i militari dell'Arma della locale Compagnia, quelli del Comando provinciale di Udine e del Reparto Mobile di Gorizia. L'uomo non sembrava intenzionato a recedere dalla sua posizione. Alla fine i carabinieri sono entrati solo oggi pomeriggio, venerdì 30 aprile, alle 17.10 e sono riusciti a riportarlo alla calma. 

Ultimo aggiornamento: 1 Maggio, 09:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA