Martedì 4 Dicembre 2018, 12:41

Treni lumaca, pendolari sul piede di guerra: «Una beffa»

PER APPROFONDIRE: pendolari, ritardi, treni, udine
Treni lumaca, pendolari sul piede di guerra: «Una beffa»

di Camilla De Mori

UDINE - Treni con ritardi fino ad un'ora ieri mattina sulla direttrice Trieste-Venezia. E in piena fascia pendolari. Così i viaggiatori sono scesi sul piede di guerra: sotto accusa, da parte del comitato dell'Alto Friuli, che parla di «lunedì nero», soprattutto la comunicazione delle Ferrovie, giudicata carente e la scelta di far partire per primo, da Trieste, un regionalone invece del convoglio veloce carico di pendolari. Ma Trenitalia respinge le critiche al mittente. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Treni lumaca, pendolari sul piede di guerra: «Una beffa»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti