Domenica 26 Maggio 2019, 00:00

Drone che si pilota da solo: progetto sperimentale "made in Friuli"

PER APPROFONDIRE: drone, raffaele baggi, udine
Drone che si pilota da solo: progetto sperimentale "made in Friuli"
UDINE - Un drone senza pilota remoto, immaginato negli States da un ex studente del Malignani di Udine, con il contributo operativo di cinque allievi di oggi della medesima scuola friulana. Se il progetto sperimentale andrà a buon fine (ragazzi e professori incrociano le dita per il test cruciale che avrà come teatro l'aerotunnel di Gorizia, la più grande galleria del vento del Nordest) e se il velivolo futuribile diventerà reale, il merito sarà anche loro.Come spiega il professor Mauro Fasano, tutor dei ragazzi di Udine, tutto è nato da un ex studente, Raffaele Baggi, partito dal Malignani (alla guida del team friulano c'è anche la sua ex professoressa di matematica Maria Fontana) e approdato negli Usa («Oggi è in Ohio», dice Fasano) come ingegnere aerospaziale, che, per la sua tesi di dottorato si è messo in testa di «dimostrare che un drone può autocontrollarsi completamente, senza pilotaggio remoto».

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Drone che si pilota da solo: progetto sperimentale "made in Friuli"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-05-30 16:12:15
Da Nord a Sud i gegni in Italia ci sono e anche bravi, solo che non hanno futuro,il guadagno e poco i posti di lavoro non ne parliamo, vanno all'estero dove sono piú valutati e aprezzati . Poi se qualcuno riesce a sfondare i governi Italiani osannano,non pensarci prima e tenerli in Patria
2019-05-26 21:50:57
Se sapra' discernere anche nello scattare foto o nel colpire bersagli,allora e' un ottimo lavoro!
2019-05-26 18:46:28
Magari vediamo se si riesce a tenerli in Italia !!! Diamogli fondi! possibilita'! e motivi per crescere!
2019-05-26 16:50:35
BRAVI!