Domenica 31 Marzo 2019, 14:42

​Dalla videosorveglianza agli eventi, così Borgo Stazione potrà rinascere

PER APPROFONDIRE: borgo stazione, udine
Dalla videosorveglianza agli eventi, così Borgo Stazione potrà rinascere

di Alessia Pilotto

UDINE - La rinascita di Borgo Stazione passa attraverso la repressione dell'illegalità, da un lato e, dall'altro, attraverso la rivitalizzazione del quartiere: così, Palazzo D'Aronco plaude all'operazione delle forze dell'ordine e si dice disponibile a prendere provvedimenti a favore della sicurezza, ma anche a sostenere l'iniziativa di cittadini e associazioni che, a maggio, vorrebbero dare vita ad una manifestazione in via Roma. «Ringrazio la Questura e la Procura che hanno lavorato per mesi a questa operazione dice l'assessore Alessandro Ciani -; in particolare il questore uscente, Claudio Cracovia, che ne è stato l'ideatore, l'ha voluta fortemente ed è riuscito a coinvolgere il dipartimento della Polizia di Stato a livello nazionale, portando l'attenzione sulla situazione udinese. Le indagini fatte in questo periodo dalle forze dell'ordine non venivano percepite della cittadinanza ed è quindi comprensibile che qualcuno si lamentasse perché non sapeva che
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
​Dalla videosorveglianza agli eventi, così Borgo Stazione potrà rinascere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-04-01 10:29:10
Bravi, così si fa. Pugno di ferro!!! Hahahahahaha.