Va male a scuola: ragazzo di 20 anni si spara in casa con il fucile del padre

Giovedì 22 Giugno 2017 di Paola Treppo
7

CARNIA (Udine) - Tragedia in Carnia dove un ragazzo di 20 anni si è ucciso con il fucile da caccia del padre ed è morto sul colpo. Il ragazzo si è sparato in casa e i soccorsi del 118 sono stati immediati ma inutili. Pare che il giovane si sia tolto la vita perché era andato male a scuola; è successo questa mattina, giovedì 22 giugno. 

 
Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768

Ultimo aggiornamento: 20:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA