La vendita della stufa online finisce malissimo: conti saccheggiati dai truffatori

Giovedì 6 Maggio 2021
La vendita della stufa online finisce malissimo: conti saccheggiati dai truffatori
1

UDINE - Vogliono vendere una stufa: pubblicano l'annuncio online e si ritrovano i conti saccheggiati. I Carabinieri della Compagnia di Udine hanno individuato e denunciato due gruppi di truffatori che avevano raggirato due friulani che si sono visti ridurre i conti bancari rispettivamente di 2.900 e 1.200 euro. I due truffati, un uomo di 58 anni e una donna di 54, sono stati convinti a recarsi a uno sportello bancomat e a versare su delle prepagate le somme di denaro, credendo al contrario di farsi accreditare le cifre pattuite per la compravendita. Le denunce sono partite nei confronti di un primo gruppo di 4 persone composto da un cittadino sardo di 33 anni, un trevigiano di 37, un indiano di 24 residente a Roma e un piemontese di 31, e di un secondo gruppo di altre 3 persone, due campani di 44 e 23 anni e un indiano di 30. 

Ultimo aggiornamento: 18:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA