Berlusconi a Udine: «Tanto lavoro da fare, non possiamo affidarlo a un ragazzino»

Giovedì 26 Aprile 2018
20
UDINE - «Un grande grande lavoro da fare è riorganizzare tutto ciò che è pubblico in Italia. Io credo che si debba fare e si possa fare», ma «non lo può certo fare un ragazzino che ha trent'anni, non ha mai lavorato e non è neanche mai riuscito a laurearsi». Lo ha detto stasera il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, durante un incontro con i cittadini al Teatro Palamostre di Udine in vista delle Regionali del Friuli Venezia Giulia.

I particolari sul Gazzettino del 27 Aprile 
Ultimo aggiornamento: 21:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA