Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Rocciatore di 19 anni vola per venti metri e sbatte sulla rocce: miracolato. Illesa la compagna

Lunedì 27 Giugno 2022
Rocciatore di 19 anni vola per venti metri e sbatte sulla rocce: miracolato. Illesa la compagna

PONTEBBA - Un rocciatore di 19 anni di Monfalcone si è ferito gravemente a causa di una caduta avvenuta lungo una parete del Monte Cavallo di Pontebba ( Udine): l'incidente è accaduto nel primo pomeriggio di oggi 27 giugno 2022, tra la quarta e la quinta lunghezza di corda della via Gocce di Tempo. Sono state attivate immediatamente, dai compagni di escursione, la stazione di Moggio Udinese del Soccorso Alpino, la Guardia di Finanza e l'elisoccorso regionale. Non sono state ancora rese note le effettive condizioni del ferito che ha riportato traumi a schiena, testa e ad un arto inferiore ma, considerato il volo di venti meti, durante il quale ha divelto anche due protezioni che aveva collocato per dimezzare il fattore di caduta, impattando più volte sulla roccia, è stato fortunato. Stava affrontando un tratto di quinto grado superiore quando è caduto.

Il ragazzo è caduto per venti metri. Le operazioni si sono protratte a causa della turbolenza in quota, che ha impedito all'elisoccorso di calare in parete l'equipe tecnico sanitaria al completo. L'elicottero si è portato davanti alla parete per individuare la cordata, composta dal giovane caduto e dalla sua compagna di cordata, una ventisettenne della Carnia, rimasta illesa in sosta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci