Scomparso dalla vigilia di Natale: è lotta contro il tempo per salvarlo

Scomparso dalla vigilia di Natale: è lotta contro il tempo per salvarlo

di Paola Treppo

SAN DANIELE e FORNI DI SOTTO (Udine) - Sono in corso dalla vigilia di Natale, prima nella sola zona collinare e poi in tutto l'Alto Friuli e in Carnia in particolare, le ricerche di L.D.L., un uomo di 61 anni originario del piccolo paese di Forni di Sotto ma residente di recente, da circa un anno, a San Daniele del Friuli, dove vive da solo. Non ha parenti stretti perché la moglie è morta molti anni fa e il figlio è deceduto di recente.

Sono stati amici e altri familiari a mobilitarsi sui social network, in particolare su Facebook, chiedendo aiuto. Una parente ha poi denunciato ufficialmente la scomparsa dell'uomo ai carabinieri ed è stato attivato il piano di ricerca provinciale. Sabato 23 dicembre, in serata, il suo telefonino era spento e aveva agganciato per l'ultima volta una cella a Buja.

In quella stessa giornata risulta abbia raggiunto un concessionario di auto nella zona industriale di Tolmezzo dove ha lasciato la sua vettura. Si tratta di una Opel di colore giallo; l'auto era aperta e all'interno è stato trovato un biglietto inquietante. La sua presenza nel capoluogo carnico è stata confermata anche dalla visione delle immagini della video sorveglianza.

Lo hanno cercato senza sosta dal 23 dicembre e fino a ieri sera tardi, i carabinieri, i vigili del fuoco e i volontari del soccorso alpino, oltre ai suoi amici. Sono scesi in campo anche unità cinofile e l'elicottero. Oggi, mercoledì 27 dicembre, a causa del maltempo, le ricerche sono state sospese ma prosegue l'attività investigativa dei Carabinieri della Compagnia di Tolmezzo che stanno sentendo diverse persone e vagliando i tabulati telefonici del suo cellulare, che risulta spento da giorni, ormai.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 27 Dicembre 2017, 13:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scomparso dalla vigilia di Natale: è lotta contro il tempo per salvarlo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-27 18:07:49
un biglietto inquietante...mi pare che sia tutto chiaro.