Dopo sei mesi di stop riapre l'unico distributore di carburante del paese

Venerdì 6 Agosto 2021 di Marco Corazza
Davide Cesco Bolla, gestore dell'impianto Eni a Sappada

SAPPADA - Dopo quasi sei mesi di chiusura ha riaperto oggi a Sappada l’unico distributore di carburante della località. «Ci tenevamo ad individuare un profilo adeguato per la gestione del nostro impianto - ha dichiarato il responsabile area nord est Eni Daniele D’Alessio - e rimettere a disposizione della comunità di Sappada il servizio ai migliori standard. Il nostro obiettivo era individuare una figura del posto, inserita nella comunità locale, in grado di offrire un servizio importante per un paese a forte vocazione turistica». Il gestore in questione è Davide Cesco Bolla, classe 1977 che vive a San Pietro in Cadore, a pochi chilometri da Sappada. La ragione sociale dell’attività è “Chiosco della Benzina”: al servizio di distribuzione di carburante si aggiunge anche il servizio bar, che aprirà a breve con un dehor esterno. La notizia dell’apertura ha destato soddisfazione sia in seno all’amministrazione comunale che nella comunità

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA