Lite in centro, 27enne assale gli agenti e tenta di rubare la pistola: arrestata

Mercoledì 9 Ottobre 2019
1

UDINE - Violenta lite in centro con un’altra giovane: all’arrivo degli agenti della questura chiamati dai passanti, la donna prima inveisce e li minaccia di morte e poi si aggrappa al giubbotto e alla fondina di uno dei due poliziotti tentando di prendere l’arma, ma viene  subito fermata. Protagonista una 27enne di Udine, Valentina Mazzoleni, arrestata per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

​ Il fatto è avvenuto ieri martedì, poco dopo le 21,  in via Roma vicino alla stazione e purtroppo  porta alla mente la tragedia  in questura a Trieste dove l’autore di una rapina, Alejandro Meran, è poi riuscito a sottrarre la pistola di ordinanza ai due agenti uccidendoli.

La Questura di Udine  precisa però che “non c’è nessun nesso tra i fatti di Trieste e l'episodio di resistenza accaduto in via Roma”.
 

Ultimo aggiornamento: 19:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA