Punteruolo al collo, edicolante immobilizzato e rapinato: 2 denunce

PER APPROFONDIRE: denunce, edicola, rapina, udine
Punteruolo al collo, edicolante immobilizzato e rapinato: 2 denunce

di Paola Treppo

UDINE - Rapina in una edicola di Udine nella prima serata di ieri, martedì 13 marzo, in via San Rocco. Erano circa le 19 quando due uomini col volto travisato da uno scaldacollo hanno immobilizzato l'edicolante mentre stava contando i soldi guadagnati durante la giornata.

Uno dei due rapinatori lo ha bloccato alle spalle puntandogli un oggetto appuntito al collo, probabilmente un punteruolo. L'altro malvivente gli ha sottratto il borsello e ha ripulito la cassa per un totale di 320 euro. Poi i due si sono allontanati e l'edicolante ha chiamato la polizia di Stato. Sono stati gli agenti delle volanti e della squadra mobile a individuarli poco lontano dall'edicola e a bloccarli con i soldi ancora in tasca, tra banconote stropicciate e monetine per 300 euro circa. Si tratta di due cittadini albanesi di 21 e 23 anni che vivono a Udine vicino a via San Rocco; entrambi sono stati denunciati a piede libero per rapina.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Marzo 2018, 13:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Punteruolo al collo, edicolante immobilizzato e rapinato: 2 denunce
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-14 13:37:07
Piede libero, mi raccomando libero! Altrimenti potrebbero decidere di andarsene dall'Italia e non pagarci più le pensioni!!!