«Vorrei andare al mare» 24enne marocchina segregata in casa dalla zia

Mercoledì 31 Luglio 2019
«Vorrei andare al mare» 24enne marocchina segregata in casa dalla zia
13
RONCHIS (Udine) -  I carabinieri di Latisana  sono intervenuti in un appartamento di Ronchis dove una donna  di 24 anni, di origini marocchine, aveva richiesto l’intervento dell’Arma chiamando il 112 perchè sua zia, una 49enne anch’essa di origini marocchine e convivente, per futili motivi le aveva impedito di uscire di casa chiudendo a chiave la porta di ingresso dell'abitazione.

La nipote, uscita da una finestra, ha chiesto aiuto ai Carabinieri che, accertati i fatti, hanno deferito la zia in stato di libertà con l’ipotesi di resto di violenza privata. La ragazza avrebbe detto che voleva soltanto trascorrere una giornata al mare. L'episodio è avvenuto nella mattinata di ieri, 30 luglio.


 
Ultimo aggiornamento: 14:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA