Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Partorisce nella stazione delle corriere, si allontana e abbandona il neonato

Lunedì 4 Luglio 2022 di Marco Corazza
Neonato

LIGNANO - Ha dato alla luce il figlio nei pressi della stazione delle corriere di Lignano (Udine) e poi lo ha abbandonato, tornando nella propria abitazione. È una donna, di 40 anni, del posto, già seguita dai Servizi sociali e che, in passato, ha avuto problemi di salute mentale. Il fatto è avvenuto attorno alle 14. L'allarme è stato dato dal personale del bar della stazione, che ha notato il neonato sul marciapiede e ha immediatamente chiesto l'intervento di un'ambulanza. Anche il bimbo è stato portato d'urgenza in ospedale: le sue condizioni sono buone. I Carabinieri della locale stazione, grazie alle indicazioni dei presenti ed a tracce ematiche, hanno individuato la madre nella sua abitazione, che dista alcune centinaia di metri dal luogo dove ha partorito. La donna era in stato confusionale e non ha saputo dare conto del proprio gesto. È stata ricoverata nel medesimo ospedale del neonato, per l'emorragia seguita al parto: non è in pericolo di vita. I militari dell'Arma hanno informato sia la Procura della Repubblica di Udine sia quella dei Minori di Trieste che dovrà decidere sull'eventuale affido del bimbo.

Ultimo aggiornamento: 5 Luglio, 15:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci