Palmanova Outlet Village: cibo, birre artigianali e il concerto di Luca Carboni... e sconti sulla nuova collezione

Palmanova Outlet Village: cibo, birre artigianali e il concerto di Luca Carboni... e sconti sulla nuova collezione
AIELLO DEL FRIULI (UDINE) - Sabato 31 agosto, per il quarto anno consecutivo, il Palmanova Outlet Village ospiterà la “Village Night”, l’appuntamento Summer Fest 2019 firmato “Last of Fashion” che unisce sotto un unico denominatore degustazioni d’eccellenza, musica e territorio.

Protagoniste saranno le eccellenze del Friuli Venezia Giulia e del Belpaese, che troveranno casa tra le vie dello shopping dell’outlet friulano. Per l’occasione, il Palmanova Outlet, dopo il sold out ottenuto con le esibizione live di Irama, Malika Ayane e tanti altri, regalerà ai suoi ospiti un altro grande concerto gratuito.

Alle 21, il cantautore Luca Carboni, uno tra i più amati dal grande pubblico, porterà al Village il suo fortunato "Sputnik Tour". Il pop d'autore di Carboni sorprenderà con uno show colorato, in cui le immagini racconteranno e amplificheranno il lavoro musicale con i grandissimi successi e le canzoni, sempre ai vertici delle classifiche radiofoniche, degli ultimi due progetti "Pop-Up" e "Sputnik". Assieme a Carboni suonerà la band composta da Antonello Giorgi (batteria), Ignazio Orlando (basso), Mauro Patelli e Antonello D'Urso (chitarre) e Fulvio Ferrari Biguzzi (tastiere).

Tutti i negozi resteranno eccezionalmente aperti fino a mezzanotte, con esclusivi sconti e start up della nuova collezione autunno/inverno. Shopping e degustazioni delle più importanti cantine del territorio e di birrifici artigianali saranno gli ingredienti di una serata all’insegna delle eccellenze regionali e italiane.

Non mancheranno le isole degustazione food&drink (con vini, birre artigianali e finger food di qualità) e i vini della “Land of Fashion”, un vero e proprio wine tour che permetterà agli ospiti di degustare i vini delle migliori cantine storiche della Franciacorta, Puglia, Mantova e Toscana, dove, all’interno di botti di rovere o in bottiglia, riposano i vini pregiati della zona di provenienza. A partire dalle 19, nelle quattro isole di degustazione, appositamente allestite per questo evento, sarà possibile gustare, in un percorso unico, le eccellenze del territorio con 24 delle migliori cantine del Friuli Venezia Giulia: Bastianich, Bolzicco, Broilo, Ca’ Di Bon, Castello Di Spessa, Dario Coos, De Lorenzi, Di Lenardo, Fossa Mala, Cà Ronesca, Kurtin, La Ginestra, Livon, Moschioni, Norina Pez, Orzan, Perusini, Poggiobello, Renzo Sgubin, Specogna, Tenute Tomasella, Terre Rosse, Tiare, Valpanera. Un’isola ospiterà i vini della Land of Fashion: per la Puglia San Marzano, Torrevento, per il territorio del Franciacorta La Montina, Bersi Serlini, per la Toscana Consorzio Chianti, Consorzio Vino Nobile di Montepulciano e, infine, per il territorio mantovano il Consorzio Vini Mantovani e Lugana.

Un’isola, infine, vedrà la presenza di 5 birrifici artigianali: Birrificio Cittavecchia, Borderline Brewery, Forum Iulii, L’Olmaia e Sauris Agri Beer – Zahre Beer. La degustazione itinerante avverrà, come nelle passate edizioni, tramite l’acquisto di 3 “gettoni” al costo di 10 euro: 2 di questi spendibili nelle tre isole di assaggio vini (2 vini Fvg e uno Vini Land of Fashion) e nell’isola degustazione birra artigianale, uno relativo a stuzzicherie di accompagnamento, piatti studiati ad hoc per l’appuntamento enogastronomico dai punti ristoro del Village (Dall’Ava dal 1988 prosciutteria con cucina, WellDone Burger – Tortellino – My Coffice e Autogrill - Spizzico Purogusto - al Dente) o di food e ristorazioni d’eccellenza esterne, nelle isole degustazione come Dentesano, Osteria Campana D’Oro, Caffetteria Torinese. Si tratta di tre realtà tra le più prestigiose della nostra regione.

Il marchio Dentesano è sinonimo di bontà, genuinità e qualità. Oggi l'azienda continua a essere uno dei punti di riferimento nella salumeria friulana. Il ristorante Osteria Campana d'oro, a Palmanova, ha tutto il fascino dell’antica osteria friulana ed è sorto sulle spoglie di una trattoria di fine '800. Oggi non accoglie più viandanti ma clienti attratti dalla buona cucina e dallo charme dell'antico. Infine, la Caffetteria Torinese, locale storico palmarino, vincitore, nel 2014, per la seconda volta dell'ambito premio “Miglior Bar d’Italia 2014 Gambero Rosso”, si conferma il locale che meglio interpreta il concetto di bar del terzo millennio sommando qualità delle materie prime, originalità dell’offerta, attenzione all’ambiente, capacità di innovazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 8 Agosto 2019, 11:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Palmanova Outlet Village: cibo, birre artigianali e il concerto di Luca Carboni... e sconti sulla nuova collezione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-08 21:56:56
Ma quanto guadagnano, se oltre a fare metà prezzo, possono anche pagare un ambaradan del genere? Cantanti, le migliori degustazioni a gettone.... Non mi tornano i conti.
2019-08-08 14:01:59
Palmanova Outlet Village...oh weah...wow...we are alla american...
2019-08-08 12:05:41
Chiedo proprio oggi ,all'acquisto di un impermeabile da escursione.."Ma non e' momento di sconti, saldi, otulet??" "sulla roba bona e sempre utile , evergreen, oltre ogni moda momentanea stagionale..un fico secco, njet, ordine della direzione.". Pazienza.Compro lo stesso, salira' il PIL . ""Grazie e buona giornata!" "Proprio NO", adesso deve piovere, cosi' metto a frutto la compera!"