Padre e figlia, entrambi eletti sindaci in Friuli: lui a Montenars, lei a Pagnacco

Martedì 14 Giugno 2022
Laura Sandruvi con il papà Claudio

PAGNACCO - Claudio e Laura Sandruvi, padre e figlia, 78 anni lui, 47 lei, sono stati eletti sindaci in due comuni del Friuli, in provincia di Udine, rispettivamente Montenars e Pagnacco. Claudio guida una lista unica che ha raggiunto il quorum, Laura ieri ha ottenuto il 64,61 per cento stracciando la sfidante, ferma al 35,39 per cento. «Non lo dicevo, ma in cuor mio speravo per Laura, ce l'ha fatta e per me è una medaglia», ha detto Claudio Sandruvi, in passato sindaco di Gemona per due mandati, nel post terremoto del 1976, ed ora sindaco per la terza volta di Montenars. «Sono cresciuta a pane e politica» precisa lei, parlando del padre che le ha insegnato i valori di «educazione, correttezza, serietà e onestà», ed a «lavorare con umiltà, onestà e correttezza». Così ieri, quando la figlia lo ha chiamato perché la raggiungesse una volta saputo di aver vinto, Claudio ha lasciato il seggio a Montenars ed è andato ad abbracciare la figlia. Nei programmi di entrambi, la difesa della tradizione e la tutela dell' ambiente, e già si parla di avviare progetti comuni tra le due amministrazioni.

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci