L'orso Francesco attacca e uccide le pecore rinchiuse nel recinto

PER APPROFONDIRE: animali, carnia, enemonzo, orso, orso francesco, pecore
L'orso Francesco attacca
e uccide le pecore /Guarda

di Paola Treppo

ENEMONZO (Udine) - Torna l'orso Francesco e uccide le pecore nel piccolo borgo montano di Pani, in Carnia, ad Enemonzo. Vittime della razzia del plantigrado gli animali di Alessandro Cosano che si è accorto dell'attacco di Francesco tra giovedì 12 e venerdì 13 aprile scorso.

L'allevatore, di Enemonzo, ha trovato due pecore morte, una in fin di vita, una terrorizzata e una quinta nascosta sotto un letto di foglie, morta pure quella, occultata per essere mangiata in un secondo momento. Il piccolo gregge era all'interno di un recinto all'aperto, in una zona boschiva.
 
 


Alessandro ha installato una fototrappola che, nei giorni successivi, ha immortalato il responsabile della razzia: il bruno plantigrado, un esemplare che ha circa 10 anni di età. Francesco, affamato dopo essersi risvegliato dal letargo, ha raggiunto Pani e ha attaccato le pecorelle. Nella giornata di oggi, martedì 17 aprile, Cosano ha raggiunto l'area di Pani con l'esperto faunista dell'Università di Udine Stefano Filacorda per capire come evitare un altro attacco.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 17:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'orso Francesco attacca e uccide le pecore rinchiuse nel recinto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti