Precipita dal tetto durante i lavori edili, operaio di trent'anni morto sul colpo

Sabato 3 Aprile 2021
I soccorsi
1

AQUILEIA - Tragedia sul lavoro questo pomeriggio, sabato 3 aprile, in località Due Leoni ad Aquileia, nella Bassa friulana. Un operaio egiziano, 32 anni, che stava lavorando sul tetto di un immobile in ristrutturazione è precipitato da un'altezza di sette metri ed  ha perso la vita. La vittima si chiamava Mohamed Monged Mohamed Hussein, abitava a Milano ed era padre di tre bambini.

Sul posto sono arrivati ambulanza ed elisoccorso, oltre ai Vigili del fuoco del distaccamento di Cervignano. Inutili i soccorsi.

Accertamenti da parte dei carabinieri delle stazioni di Cervignano del Friuli e Aquileia.

Ultimo aggiornamento: 22:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA