Maresciallo 50enne dell'aeronautica muore d'infarto durante la corsa

Sergio Kozari

di Paola Treppo

RIVIGNANO TEOR e CODROIPO (Udine) - Esce a fare una corsa e muore. Lutto a Rivignano Teor e nel mondo dell'aeronautica militare per il decesso improvviso di Sergio Kozari, 50 anni, primo maresciallo luogotenente in servizio alla base di Rivolto di Codroipo. L'uomo, residente a Rivignano, in via Varmo, era uscito da casa intorno alle 20 di ieri, mercoledì 9 agosto, per fare una corsa. Poi, in prossimità nella zona artigianale, a poca distanza dal contermine comune di Varmo, si è sentito male e si è accasciato a terra. In quel momento stava passando un gruppo di camminatori di Rivignano. Alcuni di loro hanno cercato di prestargli i primi soccorsi e hanno chiamato l'ambulanza. Sul posto, dopo poco, sono giunti i carabinieri di Rivignano e il personale medico del 118 che però non ha potuto far nulla. Kozari è morto, probabilmente colpito da un infarto. Lascia un figlio di 21 anni, tanti amici e colleghi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 10 Agosto 2017, 10:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maresciallo 50enne dell'aeronautica muore d'infarto durante la corsa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti