Si tuffa nel torrente per rinfrescarsi e muore annegato a 21 anni

Sabato 28 Luglio 2018 di Paola Treppo
80

NIMIS (Udine) - Tragedia intorno alle 11 di oggi, sabato 28 luglio, sulle rive del torrente Cornappo a Nimis. Un ragazzo di 21 anni del Senegal, richiedente asilo, ospite in paese, stava facendo il bagno nel torrente quando è annegato. O.M., queste le iniziali del nome del ragazzo, si era recato assieme a dei coetanei sulle sponde del torrente Cornappo per cercare un po' di fresco ma è scivolato in un punto in cui l'acqua è fonda perdendo la vita per annegamento. 

Il giovane non sapeva nuotare e neppure i suoi compagni, che non han potuto far nulla per soccorrerlo. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpino di Udine, i vigili del fuoco, i carabinieri di Cividale del Friuli, il Sagf della Guardia di finanza e l'elisoccorso, ma era evidente che non c'era più nulla da fare. I vigili del fuoco hanno dunque recuperato il corpo dello sfortunato. 
 

 

Ultimo aggiornamento: 29 Luglio, 10:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA