Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mollano tutto per rilevare un rifugio montano: la nuova vita di due giovani sorelle

Mercoledì 1 Giugno 2022 di Marco Corazza
Il rifugio delle sorelle Cottrer a Sappada

SAPPADA - A Sappada inaugura domani, 2 giugno, la nuova gestione dello storico rifugio Rododendro, in val Sesis. A rilevare lo stabile e l’attività sono due giovani sorelle di Sappada, Cristiana e Silvia Cottrer che hanno deciso di mettere a frutto la loro esperienza nel settore dell’accoglienza turistica.

 

«Ci è sembrato naturale, in particolare in un momento in cui la nostra località, grazie soprattutto al passaggio in Friuli Venezia Giulia, si avvia verso un cammino di crescita, decidere di avere una nostra attività e di puntare sulle proposte del territorio - dichiarano le sorelle Cottrer assieme ad Ivana che le aiuterà a gestire la struttura - da qui la scelta di un rifugio tipico delle zone di montagna e della gastronomia che proporremo strettamente legata alla tradizione sappadina. Ci saranno il camoscio in salmì, i medaglioni dì cervo, il frico, i canederli, le degustazioni di formaggi locali, la pasta fresca fatta in casa e tanto altro». Il rifugio Rododendro, raggiungibile sia in auto, che in bici che a piedi da Sappada, sarà aperto a pranzo e cena (su prenotazione).

L’inaugurazione, prevista a partire dalle 14 del 2 giugno e che sarà allietata dalla musica degli amici Holzhockar, è aperta a tutti La Baita Rododendro si trova nel pian delle Bombarde, a metà strada tra Cima Sappada e le Sorgenti del Piave. 

Ultimo aggiornamento: 3 Giugno, 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci