Previsioni meteo, in Friuli Venezia Giulia un altro weekend di piogge intense e forte vento dalla costa alla montagna

Giovedì 1 Ottobre 2020 di R.U.

La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha diramato una nota di allerta e criticità per il weekend che va dal 2 al 4 ottobre: una saccatura atlantica, entrando nel Mediterraneo, determinerà infatti l'afflusso di forti correnti umide sud occidentali in quota, sciroccali nei bassi strati, più intense da venerdì sera; sabato passerà un marcato fronte. Probabili mareggiate e acqua alta. Dal pomeriggio-sera il vento girerà a Libeccio e poi i fenomeni tenderanno ad attenuarsi a iniziare da ovest.
Il verificarsi di tali eventi puo’ comportare diffuse situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di
drenaggio urbano, fenomeni di instabilita’ dei pendii con locali interruzioni della viabilita’, saranno
possibili fenomeni di acqua alta. dalla giornata di sabato 3 ottobre innalzamento dei principali corsi
d’acqua in particolare nel bacino del Cellina-Meduna e vento forte con acqua alta e mareggiate sulla
costa.
Per venerdì 02 ottobre sono inizialmente previste piogge moderate, poi dal tardo pomeriggio-sera piogge intense sulle Prealpi e in Carnia, abbondanti altrove, anche temporalesche, meno sulla costa. Sulla costa soffierà Scirocco moderato, anche sostenuto dalla sera, con possibili mareggiate e acqua alta. Vento sostenuto in quota.
Sabato 03 ottobre sono previste probabili piogge molto intense sulle Prealpi, in genere intense altrove. Possibile qualche temporale forte. Soffierà Scirocco da sostenuto a temporaneamente forte. Vento forte anche in quota. 
Domenica 4 ottobre la situazione dovrebbe alleggerirsi, con schiarite su pianura e costa e temporali nelle zone montane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA