Ex soccorritore colto da malore mentre scia, lo salva un passante col massaggio cardiaco

Sabato 15 Gennaio 2022 di Marco Corazza
sci fondo in Val di Gleris

UDINE - Colto da malore sulla pista da sci, un uomo viene salvato da un passante che gli ha praticato il massaggio cardiaco. È successo sulla pista di sci fondo in Val di Gleris. Vittima un uomo 74 enne di Moggio Udinese, ex soccorritore del Soccorso Alpino, che è stato colto da malore mentre praticava fondo. Si è accorto di lui un passante che lo ha visto accasciato a terra e gli ha praticato inizialmente il.massaggio cardiaco chiamando il Nue112. Dalla centrale operativa hanno inviato sul posto i soccorritori della stazione di Moggio Udinese, l'elisoccorso regionale e l'ambulanza. L'uomo ha ripreso conoscenza ed è stato consegnato all'elisoccorso dopo essere stato ulteriormente stabilizzato.

Contestualmente è scattato un intervento della stazione di Trieste del Soccorso Alpino. Tre soccorritori si sono portati lungo il sentiero che da San Michele scende a Peteano dove un mountainbiker di Ruda 55enne è caduto procurandosi una lussazione alla caviglia. A chiamare il Nue112 i due compagni discesa. I tre ciclisti praticavano downhill ed erano perfettamente attrezzati con le protezioni. Un salto presente lungo il sentiero ha tradito la prontezza del ciclista. L'uomo è stato immobilizzato e imbarellato e portato a spalla con il supporto di una corda-freno di sicurezza fino alla strada dove attendeva l'ambulanza.

Malborghetto Valbruna

Purtroppo non sono finiti lì i soccorsi. Lungo la pista di fondo di Valbruna, nei pressi dei Prati Oitzinger una donna sulla sessantina si è procurata una frattura a un arto superiore dopo una caduta mentre praticava sci di fondo. Anche in questo caso sul posto sono arrivati i soccorritori della stazione di Cave del Predil e il soccorso piste.

Ultimo aggiornamento: 19:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA