​Si intrufola in canonica e ruba i soldi raccolti per i poverelli

PER APPROFONDIRE: chiesa, codroipo, furto, offerte, palmanova, rom
Si intrufola in canonica e ruba  i soldi raccolti per i poverelli

di Paola Treppo

PALMANOVA e CODROIPO (Udine) - Ladra rom ruba offerte dei poveri nella canonica della chiesa la vigilia di Natale: 60 euro in monetine. Erano soldi che i fedeli avevano devoluto in questi giorni di festa per aiutare le persone in difficoltà e che erano stati poi messi dal parroco di Palmanova in una cassetta della canonica; è da lì che sono spariti il 24 dicembre scorso.

Il sacerdote ha scoperto l'ammanco e ha denunciato il furto ai carabinieri di Palmanova. I militari della stazione della Città Stellata hanno avviato un'indagine lampo che, il 31 dicembre, ha portato all'individuazione della ladra, una donna di etnia rom di 52 anni, E.F. le sue inziali, residente a Codroipo, denunciata a piede libero per furto aggravato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Gennaio 2018, 20:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
​Si intrufola in canonica e ruba i soldi raccolti per i poverelli
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2018-01-03 13:55:57
se ai quei poveri venivano dati dei soldi diventvano ricchi, e quindi per evitare la contaminazione con lo sporco denaro li hanno prevenuti per lasciarli indenni ... che animo buono!!!
2018-01-03 13:15:21
... al massimo appropriazione indebita visto che quei soldi erano comunque a lei destinati..
2018-01-03 10:58:51
Piede libero, mi raccomando: che sia sempre libero!