Due vittime e un ferito in 12 ore: nello schianto sulla sp49 muore 70enne, grave una 28enne; uccisa in città da auto 82enne che si accingeva ad attraversare

Venerdì 26 Novembre 2021
Anziani morti sulla strada: 82enne investita a Udine, 70enne si schianta in provinciale (foto di repertorio)

UDINE - Due morti in due incidenti avvenuti nel giro di 12 ore, tra ieri sera, quando ha perso la vita una 82enne di Udine, e questa mattina, quando è deceduto un 71enne di Buja

Scontro tragico

Sulla strada provinciale Osovana questa mattina lo schianto tra due veicoli all'incrocio. È morto, lungo la via Ursinins, il 71enne Luciano Plos. Forti i danni riportati dalle due auto, una è finita nel fosso a lato strada. Sono intervenuti il Suem 118, i carabinieri. L'anziano è morto per le gravi ferite riportate nell'incidente in un incidente stradale in cui è rimasto coinvolto questa mattina, attorno alle 9.30, non lontano dalla propria abitazione, lungo la provinciale Osovana.

Per cause al vaglio dei carabinieri della compagnia di Tolmezzo, il veicolo condotto dall'anziano è entrato in rotta di collisione con un'auto su cui viaggiava una giovane di 28 anni, originaria di Brescia, che è rimasta ferita in modo grave ed è stata elitrasportata in ospedale a Udine. Da quanto si è appreso, la vittima - morta nel tragitto verso il pronto soccorso - si è immessa sull'arteria principale proprio nell'istante in cui sopraggiungeva il secondo veicolo. Sul posto anche i vigili del fuoco di Gemona. 

Investimento drammatico  

Ieri sera invece due passi con la badante sono finiti con un investimento letale. Ieri sera un'auto ha travolto un'anziana mentre stava attraversando la strada. Nerina Candidi Tommasi, 82enne, è morta poco dopo l'investimento. Troppo gravi le sue condizioni, i soccorsi hanno fatto il possibile ma non c'è stata alcuna possibilità di salvarle la vita. 

La donna è stata investita e uccisa in via Monte Mangart, nel capoluogo friulano. Secondo una ricostruzione della polizia locale, l'anziana, che in quel momento era accompagnata a poca distanza da una badante, si trovava in corrispondenza di un attraversamento pedonale quando è stata colpita da un veicolo condotto da un uomo di 43 anni, del posto. L'urto è stato molto violento: la donna è stata scaraventata a una decina di metri di distanza. È deceduta durante il trasporto in ospedale in ambulanza. L'auto ha terminato la propria corsa contro un albero. Il conducente è stato indagato per omicidio stradale.

Ultimo aggiornamento: 14:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA