Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Agricoltori salvano il paese dall'incendio spegnendo le fiamme con i carri botte

Venerdì 12 Agosto 2022 di Redazione
Gli agricoltori impegnati nelle operazioni di spegnimento

MERETO DI TOMBA - Le fiamme, partite da un cespuglio, hanno cominciato a divorare alcuni campi incolti a ridosso dell'abitato di Plasencis, frazione di Mereto di Tomba. Immediato l'allarme ai Vigili del fuoco, ma nell'attesa un gruppo di sei agricoltori ha spento le fiamme prima che potessero aggredire orti e abitazioni.

E' successo nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 12 agosto. Gli agricoltori hanno utilizzato i propri carri botte pescando l'acqua dal vicino canale Ledra ed evitando così il peggio. Sul posto stanno operando i Vigili del fuoco del Comando di Udine e di Pordenone. L'area interessata dal rogo ha una superficie di circa quattro ettari. Le fiamme hanno lambito due abitazioni disabitate, mentre chi aveva trattori e mezzi agricoli parcheggiati dietro casa è riuscito a metterli in salvo.

Ultimo aggiornamento: 21:54

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci