Incendio doloso appiccato nella notte: distrutta fabbrica di lamiere

Incendio doloso appiccato nella notte: distrutta fabbrica di lamiere

di Paola Treppo

PAVIA DI UDINE - Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato nella tarda serata di ieri, venerdì 29 dicembre, intorno alle 22.30 nella zona industriale di Lauzacco, a Pavia di Udine.

Il capannone gravemente danneggiato dalle fiamme, che pare siano state appiccate in maniera dolosa in due punti distinti dello stabilimento, è quello della Gz, una realtà che si occupa di trasformazione di metalli, in particolare di lamiere. Al levarsi delle prima colonne di fumo è scattato l'allarme che ha fatto giungere sul posto i vigili del fuoco del Comando di Udine.

Il rogo, molto violento, è stato domato intorno all'una di questa mattina; la tempestività dell'intervento dei pompieri ha evitato che le fiamme potessero estendersi anche ad altri immobili. I danni sono ingenti, per la Gz, e lo stabilimento è stato posto sotto sequestro. Nessuno è rimasto ferito. Sul posto i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Palmanova e i colleghi della stazione di Pavia di Udine per tutti gli accertamenti. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 30 Dicembre 2017, 08:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Incendio doloso appiccato nella notte: distrutta fabbrica di lamiere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2017-12-30 10:21:57
Diranno che non hanno mai ricevuto minacce o richieste di estorsioni, diranno...