Quattro immigrati in fuga dalla zona rossa di Castellerio, in Friuli trovati questa mattina altri 45 stranieri irregolari

Martedì 11 Agosto 2020 di R.U.
Immigrati, le tende allestite al seminario di Castellerio, a Pagnacco in Friuli
2

Proseguono i rintracci di immigrati in Friuli che arrivano in Italia attraverso la rotta balcanica. Anche questa mattina i carabinieri di Palmanova hanno provveduto a intercettare altri quarantacinque stranieri irregolari che stavano percorrendo a piedi le strade tra Pradamano e Udine.

Nel mentre, nel seminario arcivescovile di Castellerio a Pagnacco, in provincia di Udine,  nella notte tra lunedì 10 e martedì 11 agosto quattro  stranieri sono riusciti ad allontanarsi dalla struttura dove erano ospitati, dichiarata zona rossa dopo che uno degli ospiti, nei giorni scorsi, era stato trovato positivo al Covid-19. I quattro si aggiungono ai nove stranieri che erano riusciti a lasciare il centro di accoglienza domenica 9 agosto. Sono in corso le ricerche.

Ultimo aggiornamento: 11:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA