Guida quasi in coma, tasso alcolico 7 volte superiore al limite: denunciato

Giovedì 25 Giugno 2020
foto di repertorio
1
UDINE - Un uomo, di 61 anni, residente in provincia di Udine, è stato fermato mentre era alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico di 3,42 grammi litro, cioè sette volte oltre il limite consentito e ormai alle soglie del coma etilico. A bloccare il suo incedere incerto è stata una pattuglia dei Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Udine, lungo una strada di Cassacco. Accertata la positiva all'alcol test, per l'uomo è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza e la vettura è stata sottoposta a immediato sequestro. Con tassi come quelli dell'uomo l'interpretazione scientifica dei risultati porta generalmente ad accertare la perdita del tono muscolare, l'indifferenza all'ambiente circostante, l'assenza di reazione agli stimoli, l'immobilità, il mutacismo. Era presumibilmente in queste condizioni che l'automobilista si è messo al volante. Ultimo aggiornamento: 17:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA