Da Marano Lagunare al Santuario di Castelmonte, tappa per finisseur che sconfina in Slovenia

Martedì 9 Novembre 2021 di Redazione Web
Da Marano Lagunare al Santuario di Castelmonte, tappa per finisseur che sconfina in Slovenia

Il Giro d’Italia 2022 continua a prendere forma: dopo aver svelato tutte le tappe adatte alle ruote veloci del gruppo, ecco le sei che potrebbero risolversi con attacchi da lontano o con sprint ristretti, quindi adatte ai finisseur

Tappa di media montagna con insidie, arrivo in salita e sconfinamento. Partenza da Marano Lagunare (Udine) per risalire tutta la bassa fino alle colline moreniche udinesi tra Fagagna e Majano. Attraversata Buja si raggiungono le prealpi giulie con le Grotte di Villanova seguite dal Passo di Tanamea.

Ingresso in Slovenia dal valico di Uccea che porta direttamente a Kobarid (notissima in Italia con il nome di Caporetto). Inizia lì una delle salite inedite del Giro 2022: il Monte Kolovrat, 10 km praticamente al 10% (la pendenza si abbassa per un piccolo pianerottolo a metà salita). Lungo falsopiano a scendere per il rientro in Italia e da Cividale del Friuli si attacca la salita che porta al Santuario di Castelmonte che sovrasta il cividalese da quasi 1000 anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA