Coppia di finti carabinieri in borghese nel bar: nei guai un uomo e una donna

Martedì 30 Marzo 2021
Coppia di finti carabinieri in borghese nel bar: nei guai un uomo e una donna

MERETO DI TOMBA (UDINE) - Coppia di carabinieri in borghese nel bar, peccato che fossero degli impostori. E' accaduto ieri pomeriggio in un bar di Mereto di Tomba (Udine).

Un uomo e una donna sono stati denunciati dai Carabinieri della stazione di Campoformido (Udine) per falsa attestazione sull'identità personale a pubblico ufficiale e possesso di segni distintivi contraffatti dopo essersi presentati in un bar ed essersi qualificati come carabinieri in borghese, in servizio per controlli anticovid in zona.

La coppia, 42 anni lui, 31 lei, entrambi con precedenti di polizia, non hanno avanzato nessuna pretesa nei confronti della titolare del bar e degli altri avventori. La titolare si è però insospettita in quanto più volte, nel mese scorso, la coppia si era già presentata nel bar in abiti borghesi, mostrando in un'occasione una placca distintiva normalmente in uso alle forze dell'ordine. L'uomo si è qualificato genericamente come carabiniere anche all'arrivo dei veri militari dell'Arma. Sottoposto a perquisizione personale, l'uomo è stato trovato in possesso di una mascherina facciale riportante il logo dell'Arma dei carabinieri che è stata posta sotto sequestro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA