Elicottero dell'esercito austriaco si schianta al confine con l'Italia

PER APPROFONDIRE: caduta, elicottero, monte volaia, soccorsi
Elicottero dell'esercito austriaco
si schianta al confine con l'Italia

di Paola Treppo

FORNI AVOLTRI - Un elicottero dell'esercito austriaco è precipitato questa mattina di venerdì 29 giugno mattina vicino alla Wolayerseehütte al confine tra Austria e Italia. Lo riporta il quotidiano austriaco Kleine Zeitung; a quanto appreso dai media austriaci, a bordo dell'elicottero c'erano quattro persone. Il velivolo si è incendiato.

Per il Kleine Zeitung, il principale organo di informazione della Carinzia, secondo i primi rapporti della polizia, un elicottero dell'Esercito Federale si è schiantato questa mattina nella zona della Wolayerseehütte, nelle Alpi Carniche, al confine con il Friuli Venezia Giulia.
 
 


Il luogo dello schianto si trova nel comune di Lesachtal, vicino al confine con l'Italia. Per il portavoce della polizia austriaca, Mario Nemetz, non ci sono vittime e l'elicottero è in fiamme. L'elicottero della polizia sta arrivando sulla scena. In Friuli un alter sulla caduta di un velivolo è giunto anche alla centrale operativa dei vigili del fuoco del Comando di Udine che hanno fatto uscire in emergenza una prima squadra. 

L'elicottero è andato a schiantarsi contro le rocce a quota 2mila metri, in prossimità di Passo di Monte Croce, in territorio carinziano. L’elicottero era stato impiegato in questa occasione per il trasporto di personale e materiale nella costruzione del sistema di sicurezza al Passo. Lo schianto alle 10.26 per una violenta turbolenza, nella zona di Plöckenpass-Wolayersee. L’elicottero si è spaccato, come ha spiegato il portavoce dell’esercito Michael Bauer, e si è rovesciato. All’improvviso il relitto ha preso fuoco.

Miracolosamente il pilota e i tre membri dell’equipaggio sono stati in grado di liberarsi e mettersi in salvo. Una squadra di soccorso è stata inviata al sito dello schianto. Spetterà ora ad una commissione governativa chiarire le cause del disastro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Giugno 2018, 13:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Elicottero dell'esercito austriaco si schianta al confine con l'Italia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2018-06-29 18:21:15
A quanto sembra erano in aterraggio, mentre facevano un sopralluogo per attrezzare un intinerario alpinistico. Ma mi viene da pensare che il mezzo non sia proprio proprio nuovo, anche se pare la colpa sia di una improvvisa turbolenza.
2018-06-29 19:55:10
era un Alouette, avrà avuto almeno 45 anni...
2018-06-29 15:02:47
Ossessionati che qualche clandestino possa arrivare a casa loro, adesso pattugliano il confine con gli elicotteri...patetici. Il governo italiano faccia esattamente lo stesso e ci accorgeremmo che dall'Austria e dalla Slovenia arrivano molti più clandestini verso l'Italia di quanti dall'Italia ne arrivino da loro...provare per credere.
2018-06-29 16:57:25
logico che arrivano, li spingono in giu'...
2018-06-29 18:45:56
La storia e' un po' diversa: i militari a bordo dovevano attrezzare un percorso addestrativo per i loro Alpini ed e' caduto sul bordo del lago di Volaia