Ritrovato dopo 7 ore cacciatore smarritosi nei boschi. Seguendo le sue urla i compagni hanno guidato i soccorritori

Giovedì 22 Settembre 2022 di Redazione Web
Cacciatore disperso nei boschi di Attimis ritrovato dopo 7 ore

ATTIMIS - E' stato tratto in salvo, dopo sette ore, da quando ha lanciato l'allarme via radio ad alcuni colleghi, il cacciatore di 71 anni, residente a Treppo Grande (Udine), che si era smarrito nella tarda serata di ieri su terreno impervio tra i boschi di Attimis. Grazie ai suoi compagni di escursione, che ne sentivano le grida di aiuto e che hanno guidato i soccorritori in prossimità del punto in cui il disperso si trovava bloccato - era infatti impossibile ricevere una posizione con le coordinate telefoniche data l'assenza parziale di segnale - è stato ritrovato, seppur con difficoltà, a causa del punto molto impervio e del terreno cosparso di rovi e di schianti di alberi.

Una volta raggiunto dai soccorritori, nove tecnici del Soccorso Alpino e una decina di Vigili del fuoco, è stato sistemato in barella e recuperato con l'aiuto delle corde e la tecnica del contrappeso per circa 150 metri di dislivello su terreno scosceso e scivoloso e per trecento metri in salita fino a raggiungere il livello della strada. Durante le operazioni, un tecnico del Soccorso Alpino è scivolato e si è leggermente infortunato.

Ultimo aggiornamento: 15:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci