Disoccupato suicida, l'ex fidanzata: «I messaggi disperati prima della fine»

Disoccupato suicida, l'ex fidanzata  ​«Messaggi disperati prima della fine»
UDINE - «Vi scrivo perché voglio che si sappia che Michele non era solo un giovane precario come me e come tanti, e i motivi che lo hanno portato a non esserci più sono quella molteplicità di cose, che era, quelle tante cose che ciascuno di noi è». Lo scrive, in una lettera l'ex fidanzata di Michele, il trentenne friulano suicidatosi addebitando la sua scelta alla precarietà del lavoro. La giovane - che si firma Federica nella lettera inviata al Messaggero Veneto - scrive che in Michele «qualcosa si è rotto. Non era più il ragazzo che avevo conosciuto e non sono riuscita a stargli più accanto».

Federica racconta di essere stata legata a Michele per tre anni, e di averlo lasciato un mese fa. «È stata la precarietà - sottolinea, tornando sulle motivazioni del gesto suicida - mi dite. Vorrei, mi sentirei meno colpevole. Invece continuo a guardare il cellulare con gli ultimi messaggi d'amore disperati che mi ha scritto poche ore prima di andarsene... Non posso essere sicura che avrei potuto evitare tutto questo ma forse... ringrazio sua madre che in questi giorni ha fatto di tutto per non farmi sentire in colpa, ma con me stessa - aggiunge - non riesco a fare quello che lei fa con me. Lavoro sì - prosegue Federica - ma anche passioni, emozioni, gioco, amici, allegria, sentimenti, amore. Sono queste le cose che ci devono far vivere e che ci devono spingere sempre a lottare. E se c'è un altro ragazzo che in questo momento sta pensando a un gesto estremo, gli chiedo di non smettere di lottare, di mandare un altro curriculum, di fare un altro colloquio, di mandare un altro messaggio d'amore disperato. Perché alla fine qualcuno risponde, deve rispondere - conclude - e se non risponde non fa niente».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 9 Febbraio 2017, 10:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Disoccupato suicida, l'ex fidanzata: «I messaggi disperati prima della fine»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 15 commenti presenti
2017-02-10 07:48:06
quelli che avete votato e che dovrebbero fare i nostri interessi,fanno quelli delle banche e dei clandestini.Siamo e abbiamo quel che ci meritiamo. SVEGLIAMOCI!!!!
2017-02-10 07:11:27
Certo , ora pensano di dare la pensione ai gay , non c'è proprio più nulla da dire .
2017-02-09 21:24:06
Vergogna politici tutti ce l avete sulla coscienza. Mandate i clandestini a sciare e i nostri figli si ammazzano. Che schifo.che schifo.
2017-02-09 18:44:35
povero ragazzo, dispiace, ma la vita va presa come viene, si puo vivere anche con poco.
2017-02-09 17:40:55
rabbia, dolore, tristezza...impotenza e MOLTO SCONFORTO !