Dalla foto esce la... scarpa con la stampante in 3D

Lunedì 29 Giugno 2020 di Marco Corazza
dalla foto una scarpa in 3d
1

Prima lo scatto della foto per scegliere una scarpa che poi viene prodotta immediatamente con la stampante 3D secondo le proprie necessità. È stato il progetto Addifit, che applica a un settore «tradizionale» com'è quello calzaturiero le possibilità di personalizzazione del prodotto della stampa 3D, per offrire scarpe create in real-time partendo da un'immagine scattata con lo Smartphone, ad aggiudicarsi il primo posto alla competizione «Spazio a StartMeUp FVG», che affianca l'iniziativa «Spazio alle Startup», con la quale il centro di ricerca e trasferimento tecnologico Friuli Innovazione (Udine) insieme a Confindustria Udine e Unicorn Trainers Club punta a supportare le migliori startup. La giuria composta dai rappresentanti di Friuli Innovazione, Confindustria Udine, Unicorn Trainers Club, Università degli Studi di Udine e Camera di Commercio di Pordenone- Udine ha assegnato il secondo posto pari merito alle startup Veraison e Rawica.

Veraison ha ideato e presentato una piattaforma integrata dedicata alle aziende del mondo beverage con un impatto ambientale positivo, mentre Rawica ha sviluppato un nuovo concetto di lavaggio robotizzato nel settore industriale. Addifit, Veraison e Rawica potranno contare sul supporto delle consulenze specialistiche per lo sviluppo del business e trovano «casa» a Friuli Innovazione con un ufficio all'interno dell'incubatore certificato. «I progetti esprimono un elevato potenziale in termini di innovazione dell'iniziativa di business presentata, competenza e preparazione dei team e, grazie ai servizi messi loro a disposizione con Spazio a StartMeUp - ha commentato Fabio Feruglio, direttore di Friuli Innovazione - avranno modo di accelerare lo sviluppo delle loro proposte e affrontare rapidamente il mercato».

Premiate anche la startup innovativa Friuldev, classificatasi quarta con un progetto per favorire l'accesso delle pmi all'Industry 4.0 offrendo tecnologia avanzata al giusto costo, e Vitinera, startup innovativa che ha conquistato il quinto posto, il cui obiettivo è di facilitare l'iterazione fra cantine e winelover, i quali potranno prenotare e acquistare direttamente dalla piattaforma le esperienze offerte dalle cantine.

Ultimo aggiornamento: 19:41 © RIPRODUZIONE RISERVATA