Lignano si prepara, nessun affollamento in spiaggia. Il sindaco: «Pronti a fine mese»

Sabato 23 Maggio 2020
SPIAGGIA Lignano si prepara. Il sindaco: «Pronti a fine mese»

LIGNANO - Gente in spiaggia, ma nessun assalto alla battigia a Lignano Sabbiadoro (Udine) in questo weekend di maggio, dove sdraio, ombrelloni e altri servizi non saranno disponibili fino alla fine di questo mese o ai primi di giugno. Lo ha detto  oggi, sabato 23 maggio, il sindaco Luca Fanotto. «Le linee guida sono uscite da pochi giorni quindi i concessionari dell'arenile - ha affermato - stanno ancora lavorando per allestire tutto auspicabilmente per il weekend di fine maggio o i primi giorni del mese prossimo».

Il primo cittadino ha riferito che «lungo l'arenile ci sono anche in questi giorni persone che passeggiano, ma i numeri sono ancora contenuti. Controlli vengono comunque effettuati per il rispetto del distanziamento interpersonale e l'uso delle mascherine». Fanotto ha poi spiegato che per la prossima estate, «gli ombrelloni sui tratti attrezzati della spiaggia si dovranno prenotare online e pensiamo di attivare anche per le spiagge libere un accesso contingentato, con profilazione degli utenti, quindi con richiesta delle generalità, e corsie di ingresso controllate e presenti solo in alcuni punti». Infine si è detto convinto che «lo standard dei servizi risulterà migliorato, Lignano assicurerà sicurezza e qualità a bagnanti e villeggianti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA