Artigiano di 58 anni si impicca nel laboratorio: non ce la faceva più

PER APPROFONDIRE: artigiano, friuli, morto, suicidio, udine
Artigiano di 58 anni si impicca  nel laboratorio: non ce la faceva più

di Paola Treppo

FRIULI - Aveva confidato agli amici più cari di essere stanco, di non riuscire più a tirare avanti. Gli avevano detto che sarebbe passata, di tenere duro. Una cosa che può succedere, di sentirsi giù. I tempi non sono semplici, per nessuno.

Ma lui, un artigiano molto stimato della provincia di Udine, non ce l'ha fatta, non ha retto: ha perso tutte le speranze e in un momento di tremenda desolazione si è tolto la vita impiccandosi nel suo laboratorio.  Aveva 58 anni e aveva lavorato tutta una vita, da quando era ragazzino, con passione e sacrificio. 

Lo hanno trovato appeso a una trave, sconvolti, i suoi familiari, che non si erano accorti del suo disagio interiore. Perché la depressione è una bestia nera, che ti fa sorridere anche se dentro stai male.

Inutili i soccorsi del 118. L'artigiano era morto da ore. Non è rimasto altro da fare se non decretare il decesso. Informato il magistrato di turno della Procura di Udine la salma è stata rimossa e affidata ai congiunti. La notizia, che si è diffusa rapidamente nella giornata di oggi, ha sconvolto la categoria che adesso si stringe ai patenti straziati dal dolore. 

Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 18 Dicembre 2017, 20:00






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Artigiano di 58 anni si impicca nel laboratorio: non ce la faceva più
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2017-12-23 13:18:01
una notizia dolorosa,che va sempre puibblicata per non nascondere i disagi che provocano queste tragedie. qualcuno mi sa dire dove riesidete la famiglia? grazie
2017-12-19 18:20:20
Perchè tanti particolari sulle modalità di una morte così dolorosa? Non condivido.
2017-12-19 15:25:59
Ma come ? Ma se Renzi dice che la crisi è finita il PIL è in aumento e il peggio è alle spalle ? Forse ma non per tutti.
2017-12-19 13:01:26
Ringraziamo i disonesti che abbiamo a Roma .
2017-12-19 12:57:02
.... è vero i problemi economici non mancano. ma la depressione non sempre è legata ad essi. a volte capita tra testa e collo, anzi più tra testa ed anima ed è davvero " poco simpatica ".. come se me esce.. curando la psiche e mai da soli..